Tu sei qui

BES (Bisogni Educativi Speciali)

 Sono circa 1 milione i ragazzi BES in Italia e rappresentano per la scuola una sfida, alla quale gli insegnanti non possono sottrarsi. Rientrano tra i BES (Bisogni Educativi Speciali): i disabili, coloro che presentano disturbi evolutivi specifici dell’apprendimento (DSA), ragazzi con disturbi del comportamento o dell'attenzione, ragazzi NAI (Neo Arrivati in Italia) ma anche ragazzi che si trovano in una condizione di difficoltà socio-economica, linguistica e culturale.

I docenti, in collaborazione con le famiglie, possono dare un contributo importante per trovare le “chiavi” che possono consentire agli studenti di esprimere al meglio le proprie potenzialità.

Con questo spirito l’Istituto Severi-Correnti predispone un percorso didattico, educativo e formativo personalizzato con l’individuazione e l’applicazione dei necessari strumenti compensativi e dispensativi.

Le referenti per BES e sostegno sono le prof.sse Di Biase e Romano ricevono studenti, famiglie e docenti previo appuntamento. 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.66 del 17/04/2019 agg.29/04/2019